Home » SENSORI

SENSORI

SENSORI per l’automazione di impianti e processi produttivi

In automazione industriale, con il termine sensori vengono individuati tutti i dispositivi in grado di trasformare un evento del mondo fisico (una temperatura, un contatto tra due oggetti, etc.) in un segnale digitale.

I sensori sono a tutti gli effetti i sensi che permettono a robot e macchinari industriali di interagire con il mondo reale.

Un PLC programmato per riscaldare un serbatoio di liquido avrà sicuramente bisogno di un sensore di temperatura per decidere se accendere o spegnere il riscaldatore.

Un robot programmato per prelevare dei componenti avrà bisogno di un sensore di presenza per sapere se nel punto di prelievo è presente o meno un componente.

L’aumento di prestazioni dei circuiti elettronici ha permesso la nascita di sensori di tutti i tipi con prezzi sempre più contenuti:

  • sensori per parametri fisici (temperatura, pressione, umidità, viscosità, etc.)
  • sensori per parametri elettrici (corrente, tensione, sfasamenti, etc.)
  • sensori per parametri chimici (pH, salinità, etc.)
  • sensori per parametri visivi (colori, difetti, macchie, etc.)
  • sensori per parametri dimensionali (misure a contatto, misure non a contatto, tastatura, etc.)

Nel processo di progettazione di un macchinario automatico è fondamentale porsi la seguente domanda: quali grandezze sono in grado di descrivere se il processo si sta svolgendo correttamente?

contattaci

Plumake digitalizza la tua azienda con il PLC

Compila il form per chiedere informazioni o fissare un appuntamento.